Anni fa decidemmo di adottare un cane. Per motivi di gestione familiare e di tempo libero ci eravamo orientati su un cane adulto, per noi meno impegnativo di un cucciolo al quale bisognava prestare maggiore pazienza nella sua educazione, evitando anche il rischio di lasciarlo troppo a lungo

“Buongiorno , la chiamo perché credo che il mio cane sia posseduto…”..queste sono le parole che sento dire dai proprietari appena il cucciolo entra nella nuova casa. Di sicuro, per chi non ha mai provato l’ebrezza di svegliarsi al mattino con una bella pozza di pipì da pulire, o è rimasto sveglio tutta la notte per i pianti e gli ululati, è difficile pensare che tutto ciò sia assolutamente normale e fisiologico.

Abbiamo trovato il nostro cane, il cucciolo è arrivato a casa e… cosa ci aspetta adesso? Dopo aver preparato la casa all’arrivo del cane, adesso dobbiamo preparaci alle piccole, inevitabili, alle volte divertenti, marachelle del nostro peloso.

Avete scelto di adottare un cane, cucciolo o grande che sia, e fra pochi giorni arriverà a casa, con tutta la sua allegria, lasua dolcezza e il suo bel carattere! Ma cosa preparare in casa per l’arrivo di un cane?