Abbiamo scelto di prendere un cane e adesso dobbiamo decidere quale razza scegliere… ognuna ha le sue caratteristiche e conoscerle ci aiuterà a stabilire una duratura relazione ricca di fiducia e affetto!

Alcuni cani sono più adatti ai bambini, altri amano correre e sfogarsi, altri sono portati a controllare chi gira intorno al proprio umano… Beh, con il tempo le razze sono state selezionate proprio in base alle loro caratteristiche, che sono comuni a tutti i pelosi di una determinato tipo!

Certo, l’ambiente dove il nostro cane cresce, la prima educazione che riceve o la vita che ha trascorso prima che lo adottassimo da adulto influenzano il suo carattere, ma ci saranno certamente dei tratti che lo accomunano agli altri pelosi della sua razza e al suo gruppo!

E i cani da compagnia? Certo, ci sono razze che più di altre si dimostrano adatte alla vita famigliare, ma ogni peloso, se vengono seguite le sue inclinazioni naturali, ci regalerà emozioni bellissime! Perché ogni cane, se trattato con rispetto, è un cane da compagnia!

Le classificazioni si distinguono per i cani da pastore (conduttori e guardiani), i cani che hanno caratteristiche adatte alla guardia e alla difesa personale (sapete che anche il Pinscher fa parte di questo gruppo?). Altri gruppi sono i terrier, i bassotti e i cani di tipo spitz e primitivo (che generalmente amano le temperature basse), oltre ai cani da caccia (da seguito, da ferma e i retriever come i Golden).

Le razze di pelosi riconosciute sono davvero tantissime (si pensa che ce ne siano più di 400) e, si dice, per “ognuno di noi c’è un cane che lo aspetta”!

a cura della Redazione di Networkdacani

Il Pastore Tedesco