Che cos’è AIUCA? La parola è l’acronimo di Associazione Italiana Utilizzo Cani d’Assistenza per Pet Therapy ed è presente in Emilia Romagna (dove è situata la sede), Lombardia, Veneto, Toscana, Lazio, Umbria e Sicilia… perché ne parliamo?!
Perché questa associazione non ha scopo di lucro e grazie ai suoi corsi viene formato il personale che si occupa di Interventi Assistiti dagli Animali (Pet Therapy).

L’associazione collabora con istituzioni pubbliche e private per l’attivazione di I.A.A. (Interventi Assistiti dagli Animali) e propone iniziative che promuovo il corretto rapporto uomo-animale, mentre gli AIUCA Pet Partners, supportano le persone migliorando la loro qualità di vita.

Come? Migliorando le abilità motorie o la capacità di attenzione, aiutando a rafforzare la consapevolezza e la stima in se stessi o stimolando l’apprendimento… ma questi sono solo alcuni degli aspetti in cui i pelosi ci possono aiutare. E i binomi, ma soprattutto i pelosi, formati da AIUCA sono degli eroi che, per essere valutati idonei a questa preziosa attività, devono dimostrarsi adatti; capacità, interesse e voglia di relazionarsi con gli umani sono solo alcuni degli aspetti che vengono valutati prima di poter iniziare il corso e, se hanno queste qualità, iniziano un percorso formativo basato sulle tecniche di rinforzo positivo e poi… sono pronti!

La Pet Therapy, conosciuta spesso come supporto per i bambini, può essere di supporto in molti altri casi come le disabilità gravi e medio gravi, in ambiti come le scuole (dalle materne alle medie) per formazione, conoscenza dell’altro, mediazione e riconoscimento del valore della diversità.
Inoltre gli animali possono essere di supporto in contesti come le comunità psichiatriche, quelle di recupero, quelle di accoglienza ai minori e le strutture ospedaliere o geriatriche.

Teoria, pratica sul campo, attività di tirocinio professionalizzante supervisionato da professionisti specializzati sono alla base di un ottimo lavoro, i cui risultati sono sorrisi, carezze, fiducia nel prossimo, speranza….

a cura della Redazione di Networkdacani