Quanti componenti della famiglia riescono a farsi ascoltare dal cane? Tutti? Ah beh beati voi...
Io sono del parere che solo chi si occupa giornalmente del cucciolo riesca a stabilire una relazione con lui e, per relazione, non intendo coccole o semplici richiami... No no...

Uno dei più grossi dilemmi davanti a cui prima o poi il proprietario si trova è “posso liberare il mio cane?”, “Ma se scappa?”.

Al nostro cane manca solo la parola? Io direi no, al massimo a noi manca "l'udito": non siamo sordi, ma non siamo capaci o non vogliamo impegnarci ad ascoltare e a capire perché, fidatevi, il cane parla eccome, ma invece di usare la parola usa il muso, la lingua, gli occhi, la testa, la coda e perfino lo spazio...

Noi bipedi quando ci prepariamo a uscire per una passeggiata cerchiamo di vestirci comodi.. le scarpe giuste, la giacca giusta, i pantaloni giusti.. 

Un argomento difficile, la legge, soprattutto quando si tratta dei nostri amici pelosi:

Utilizzare sempre il guinzaglio di una misura non superiore a mt 1,50 durante la conduzione dell'animale nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico, fatto salvo le aree per cani individuate dai comuni;
• Portare con sé una museruola, rigida o morbida, da applicare al cane in caso

Dopo la nascita del bimbo:

  • Portate i vestitini e le cose del bambino a casa dall’ospedale, prima che arrivi il bambino.