Il gioco più famoso da fare con il nostro cane è sicuramente il gioco con la palla.

In questo caso quello che inizialmente stimola il cucciolo è la possibilità di rincorrere e conquistare un oggetto che gli viene lanciato.

Quante volte lanciamo la pallina al nostro cucciolo e lui scappa tutto contento senza riportarcela?!?

Chi di noi non mai sognato di vivere nei libri di Jack London? Chi non ha sperato di avventurarsi nelle bianche lande alaskane dove la neve e la natura si fondono in un mondo magico ma anche tragico? Io si.

L’Huntering è un nuovo sport cinofilo tendente a evidenziare e valorizzare alcune capacità che si ritrovano nella natura stessa del cane. Benché sia stato concepito recentemente, la sua filosofia viene da molto lontano, quando il nostro antenato restò attratto da questo animale capace di obbedirgli e di collaborare con lui, di seguire per lui una traccia sino a riportargli la preda abbattuta.

Un cane, un conduttore ed otto palloni: ecco gli ingredienti del Treibball, una nuovo sport made in Germany che promette grande divertimento in movimento e punta tutto sulla relazione e la comunicazione fra il cane ed il suo proprietario.

L’attivazione mentale è un’attività divertentissima che chiunque può praticare a casa o al parco. Si tratta di giochi-enigma che stimolano la mente del cane, che è portato a trovare la soluzione a problemi di crescente difficoltà in modo autonomo, attraverso prove ed errori.

Come promesso nella prima parte dell’articolo dedicato alla Formula dell’Attività, in questa suggerirò delle soluzioni pratiche per far sì che l’ammontare dell’attività generale del vostro cane si avvicini alla media desiderata.