La Mobility Dog è una attività cinofila non agonistica che consiste nell'eseguire insieme al proprio cane un percorso a ostacoli, inserito in un percorso educativo, rendendolo più interessante e accattivante.

Affrontando e risolvendo piccoli problemi e superando ostacoli di diverso tipo, si lavorerà su molteplici aspetti del cane ma anche sul binomio cane- proprietario, andando a migliorarne il rapporto.
Aumenterà l’autostima e diminuirà l'iperattività. Si implementerà la capacità del cane di concentrarsi e di prestare attenzione, mentre si diminuirà l’insicurezza e di conseguenza si mitigherà l’insorgere di alcune forme di aggressività. Aumenterà la capacità di comunicare tra i due soggetti migliorandone via via l’intesa, la fiducia in sé stessi e nel proprio compagno, migliorando in generale la qualità della vita della coppia.
La Mobiliry Dog fornisce inoltre innumerevoli opportunità di socializzare e, non essendovi ansia da prestazione, mancando un qualsiasi aspetto agonistico, aiuterà a rilassarsi e ad eliminare lo stress. Non ultimi gli effetti positivi dell’attività fisica, specie se si considera che tutto il lavoro di training è impostato sul gioco, già di per sé efficace movente per il nostro amico a quattro zampe.
Fare attività con il nostro cane ci fornisce anche diversi monitor sul suo stato di salute sia fisica sia psichica, consentendoci di anticipare l’insorgere di problematiche anche gravi.
Inutile dire come un cane sano, equilibrato e con un’ottima relazione con il suo proprietario sia apprezzabile anche e sopratutto da un punto di vista sociale! 

a cura di Sabrina Brusa - Ciac centro istruzione amici del canewww.ciac-varese.it

Animali in condominio: vietato vietare!
Il linguaggio dei cani: un corpo che parla
Pettorina sì, collare a strangolo no
A spasso con il cane: perché la passeggiata è importante