I nostri cani sono sempre felicissimi di uscire con noi, ma a volte questo diventa un incubo per la troppa eccitazione!!!

Vediamo come possiamo aiutare un cane iper eccitato nell’uscire da casa:

Sicuramente nn bisogna creargli aspettative...

Step 1

Quindi non sempre quando mi avvicino alla porta il cane esce, è bene abituarlo che quando usciamo non deve lanciarsi fuori!

Non sempre quando prendo le chiavi vuoi dire che usciamo in passeggiata

Non sempre quando tocco la pettorina te la metto per uscire.

Se abituiamo il nostro cane che questi gesti non implicano sempre la passeggiata, non rinforziamo in lui l'aspettativa di uscire con noi favorendo l'eccitazione.

Step 2

Andare alla porta e, se non dobbiamo uscire con il cane, lasciargli un Kong o un ossetto per fargli fare attività mentre siamo fuori.

Altrimenti mettiamogli la pettorina e se il cane è calmo usciamo. Se prendendo la pettorina o le chiavi e inizia a girare, saltare, abbaiare e tirare riponete la pettorina andate a sedervi e quando il cane sarà calmo ricominciate da capo.

Ogni tanto quando siete a casa toccate le chiavi, o la pettorina, prendetele, spostatele, così che nella mente del cane non avvenga l’associazione “rumore chiavi o pettorina= uscita”.

Nell’arco della giornata, mettere la pettorina al cane, senza che lo portiate fuori, e dopo un po’ di tempo la toglietela.

Apriamo la porta e il cane si fionda fuori!? No, mettetelo in posizione seduto o in piedi ma calmo e aprite lentamente la porta, se cerca di uscire chiudete e ricominciate da capo. Se non si muove, premiate… fino a quando potrete avere la porta aperta e il cane seduto che aspetta il comando per uscire.

Step 3

Siamo finalmente usciti, il nostro cane è in preda all’eccitazione per l’uscita e inizia a prendere il guinzaglio e tirarlo!?

Non va bene, dobbiamo fargli capire che non è divertente, quindi ogni volta che prende il guinzaglio mi fermo come se fossi una statua e non dico nulla non interagisco con lui, finché non molla… in quel momento un super “bravo” e premio, riprendi a camminare e se ricomincia, ripeti l’esercizio!

Possiamo anche provare a fargli fare una pista mentre usciamo, così da non portarlo a dover prendere il guinzaglio…

Iniziamo a casa, mettiamo a terra dei bocconi e facciamoglieli cercare fino a che non siamo completamente usciti, e continuiamo anche fuori, pochi passi, poi facciamo una normale passeggiata!

Ricordate che al cane piace lavorare, quindi anche fuori facciamo qualche esercizio ogni tanto, giochi, o piccoli addestramenti!!

La regola base comunque è sempre la stessa QUANDO SEI CALMO FACCIAMO ATTIVITA’, DI QUALUNQUE GENERE.

cura di Susanna Ricotti, educatore cinofilo - Amici con la coda https://www.facebook.com/pages/Amici-con-la-coda/1623817767862511?sk=timeline

Cibo dannoso o tossico per i nostri cani
Il tuo cane ha paura dei rumori forti?
Come fare se il cane mangia quello che trova in strada?
Gioco solitario e gioco strumentale
Gioco sociale e in movimento
Giochi di attivazione mentale