Il nostro cane, come noi, ha bisogno di curare la sua bocca e i suoi dentiPlacca e tartaro sono sempre in agguato e possono causargli infiammazione alle gengive o problemi un pochino più gravi.

Come per noi anche per il nostro peloso è importante avere una bocca curata e pulita,

sinonimo di salute e benessere. Una volta all’anno fino ai sette anni e ogni sei mesi dopo gli otto anni, dovremo portarlo dal nostro veterinario di fiducia per fargli fare un check-up completo, ma possiamo prenderci cura della salute del nostro cane fin da cucciolo, aumentando le nostre attenzioni dopo i tre anni!

Piccoli accorgimenti quotidiani permetteranno al nostro cane di avere una bocca sana e pulita: il veterinario ci consiglierà il modo migliore di prenderci cura di lui, ma vale qualche linea generale: fin da piccolo possiamo abituarlo a spazzolare i denti, utilizzare supplementi di igiene orale, controllare la sua dieta e farlo giocare con appositi giochi da masticare.

Partiamo dallo spazzolamento dei denti: possiamo scegliere un comune spazzolino con setole morbide e adatto alla sua bocca, un dentifricio apposito che non danneggi il suo smalto e eseguire questa operazione almeno due o tre volte alla settimana.

Inoltre possiamo utilizzare bastoncini o supplementi di igiene orale che controllino placca, tartaro e alito cattivo, in modo da prevenirne la formazione. Controllando alimentazione e dieta potremo garantire una corretta masticazione… tutti piccoli accorgimenti che renderanno il sorriso del nostro peloso davvero irresistibile!

a cura della redazione di Networkdacani