Le spezie sono delle alleate davvero preziose: si possono usare in cucina e hanno un effetto benefico sia per noi che per i nostri cani, tanto che possono essere usate anche come rimedio per la salute, per prevenire o curare alcune malattie.

Alcune spezie, più di altre, sono ricche di proprietà benefiche in grado di rafforzare il nostro sistema immunitario, hanno potere antidolorifico e anti infiammatorio.

Vediamo alcune spezie che aiutano anche i nostri cani 

La Curcuma
La curcuma è una spezia di origine orientale, con molte proprietà. Protegge l'organismo dalle infezioni, rafforza il sistema immunitario, ha proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche e antiossidanti.
Non si sono presentate contro indicazioni nell'usarla con i cani, ma anzi si possono avere dei benefici con un assunzione regolare.

Lo Zenzero
Lo zenzero favorisce la digestione ed aiuta l'organismo a depurarsi. Studi scientifici ne hanno dimostrato l'efficacia come antidolorifico in caso di artrite.
Anche con questa spezia non si sono rilevate contro indicazioni nella somministrazione ai 4 zampe.

La noce moscata
E' interessante sapere che la noce moscata viene impiegata in omeopatia. Risulta utile in caso di reumatismi e per i problemi di digestione. Non deve essere assunta in quantità troppo eccessive, essendo un vero e proprio alimento medicinale ma anche con questa spezia non ci sono controindicazioni nella somministrazione nei pelosi.

 

Il Cumino
Il cumino è una delle principali spezie della salute nell'Ayurveda, la medicina tradizionale indiana. Viene ritenuto utile nel contrastare l'osteoporosi.

 

I Chiodi di garofano
I chiodi di garofano sono ritenuti benefici dalla medicina naturale per alleviare i dolori legati all'artrite. Contengono infatti una sostanza in grado di interrompere i processi di un complesso proteico che è stato correlato all'insorgere di disturbi infiammatori, quali l'artrite stessa. I chiodi di garofano sono un antibatterico naturale adatto per la preparazione di infusi da ottenere tramite decotto e da impiegare come collutorio.
Anche con questa spezia non ci sono controindicazioni nella somministrazione nei cani.

 

Tutte queste spezie sono reperibili in modo veloce e  possono un aiutare a mantenere la salute dei nostri cani. In ogni caso è sempre buona regola chiedere al veterinario di fiducia o persone qualificate in medicina omeopatica per animali prima di farle assumere ai quattro zampe per sapere tempi, quantità e modo di somministrazione!

Il cumino è una delle principali spezie della salute nell'Ayurveda, la medicina tradizionale indiana.

Viene ritenuto utile nel contrastare l'osteoporosi.

 

I Chiodi di garofano

I chiodi di garofano sono ritenuti benefici dalla medicina naturale per alleviare i dolori legati all'artrite. Contengono infatti una sostanza in grado di interrompere i processi di un complesso proteico che è stato correlato all'insorgere di disturbi infiammatori, quali l'artrite stessa. I chiodi di garofano sono un antibatterico naturale adatto per la preparazione di infusi da ottenere tramite decotto e da impiegare come collutorio.
Anche con questa spezia non ci sono controindicazioni nella somministrazione nei cani.

 

Tutte queste spezie sono reperibili in modo veloce e  possono un aiutare a mantenere la salute dei nostri cani. In ogni caso è sempre buona regola chiedere al veterinario di fiducia o persone qualificate in medicina omeopatica per animali prima di farle assumere ai quattro zampe per sapere tempi, quantità e modo di somministrazione!

a cura di Elena Rossi educatore cinofilo - I like free dogs – http://www.elenarossieducatorecinofilo.com/ 

Il metodo gentile
La giardia
La comunicazione del cane
I cinque sensi del cane
L'importanza del gioco