Negli ultimi anni un'altra pratica del tutto naturale è entrata nell'ambito veterinario ed è quella dell'agopuntura per curare i nostri animali.

Anche gli animali come noi soffrono di allergie che possono essere sia passeggiere ma anche a lungo termine. Le sostanze che possono provocare allergie al cane sono generalmente proteine e carboidrati e possono trovarsi in qualsiasi cosa come il cibo, prodotti per la pelle, medicine, pipette antipulci.

Proprio così.. le spazzole non sono ad uso esclusivo degli animali a due zampe! Argomenti come bellezza, lucidità del pelo e salute della cute sono all’ordine del giorno anche per i nostri amici pelosi!

Parliamo di cosa dovremmo saper fare per accudire al meglio il nostro cane. Allora iniziamo:

•Dopo che il veterinario ci avrà spiegato come fare, è bene tenere le unghie tagliate al nostro amico a 4 zampe, perché non è detto che tutte si limino camminando.

• La pulizia delle orecchie è fondamentale per evitare sporco e otiti, la facciamo con una garza morbida avvolta al dito ed entrando nel padiglione esterno.