Gli Appiombi indicano la posizione e la direzione che le zampe del cane prendono in rapporto al suolo.

 

Sono valutati di profilo e davanti.

Un appiombo regolare, prevede che il suo asse sia verticale, è irregolare quando si discosta da questo. Quando l'irregolarità si presenta di profilo si dice che il cane è “piantato”, quanto si presenta frontalmente è “mancino”, mentre posteriormente è detto “cagnolo”.

Per fare queste valutazioni bisogna immaginare delle linee verticali che partono rispettivamente dalla spalla e dalla natica.

Nella visione dal davanti la linea immaginaria che parte alla spalla deve dividere perfettamente a metà avambraccio, gomito, metacarpo ed estremità.

Se le zampe sono rettilinee ma all'interno di queste linee si dice che il cane è “chiuso in avanti”, mentre se solo i piedi sono all'interno delle linee si dice che è “cagnolo”.

Nella visione da dietro la linea divide perfettamente l'arto a metà. Sarà irregolare quando gli arti posteriori sono fuori dalla linea di appiombo, il cane è “troppo aperto posteriormente”, se i garretti si trovano dietro la linea verticale il cane sarà “troppo chiuso di dietro”, se i garretti si allontanano fra loro ma i piedi si avvicinano il cane sarà “cagnolo di dietro” mentre al contrario il cane sarà “vaccino”.

a cura di Susanna Ricotti, educatore cinofilo - Amici con la coda https://www.facebook.com/pages/Amici-con-la-coda/1623817767862511?sk=timeline

Cos'è la Cinognostica
Classificazione delle razze
Cinometria: cos’è?
Cinometria parte seconda
Cibo dannoso o tossico per i nostri cani

Il tuo cane ha paura dei rumori forti?
Come fare se il cane mangia quello che trova in strada?