L'identificazione delle razze può avvenire con molteplici classificazioni in base ai parametri presi in esame durane l'osservazione.

Come si sa i cani da gregge possono essere suddivisi in due grandi gruppi: cani per la protezione del bestiame, guardiani, come per esempio il nostro amato mastino abruzzese (o pastore maremmano) e cioè cani PASTORI, e i cani da conduzione, cani DA pastore, o herding dogs.

Esce in questi giorni nelle sale cinematografiche un film basato su una storia realmente accaduta che ha come protagonista un cane, Giotto, appunto.
Si tratta di un esuberante giovane pastore maremmano che riuscirà in qualche modo a “dare una zampa" per così dire, ai suoi umani, per proteggere un gruppo di una rara specie di pinguini neo-zelandesi. E fin qui tutto bene.

Il gruppo dei levrieri è una razza antichissima, risalente, secondo gli ultimi ritrovamenti, a ben 6000 anni fa e, con 13 tipologie diverse, costituisce una classe a sé stante nell’elenco delle razze dell’ENCI (la X).

Il Border Collie qualche anno fa veniva chiamato “il cane di Infostrada” o “il cane di Fiorello”, sebbene queste definizioni non siano ovviamente esatte, denotavano un certo interesse nei confronti di questa razza che ora è diventata molto di moda anche nel nostro paese. Partiamo dall’origine del nome per